Calendario dell'avvento - ogni giorno prima di Natale una sorpresa per grandi e piccini

Calendario dell'Avvento 01 dicembre

 

 

25 dicembre
 

È Natale!






 

Torna al calendario

 
   
 




 

 


 

 

Buon Natale in...


Inglese

Merry Christmas

Francese

Joyeux Noel

Greco

Kala Christouyenna!

Spagnolo

Feliz Navidad
Tedesco
Fröhliche Weihnachten

 

Il Calendario dell'Avvento

Calendario dell'Avvento in legno
Calendario dell'Avvento
in legno

Questa tradizione germanica è nata dall’immaginazione di un padre di famiglia che voleva attenuare l’impazienza dei suoi figli. Ritagliò delle immagini sacre da mostrare loro ogni mattina. Un po' più tardi, le immagini furono eliminate per mettere dei dolcini. Il calendario era nato.

Calendario dell'Avvento in stoffa
Calendario dell'Avvento
in stoffa


 

Scarica e stampa
I miei Originali
Auguri di Natale

 

Stampa e
Colora i disegni

di Natale

 

 

 
 

                             Tratto dal sito: http://singasong.altervista.org/

 


 



Il Giorno di Natale

Secondo le antiche leggende,quando giungeva la mezzanotte del giorno di Natale, tornava la calma e la tranquillità in tutto il mondo.
Malgrado l'oscurità, tutti gli uccelli si svegliavano e innalzavano inni al cielo e la magia di quel momento era tale che i passeri cantavano come usignoli. La mattina si poteva passeggiare in mezzo ai boschi e alle campagne e vedere tutti gli animali giacere gli uni accanto agli altri, prede e predatori uniti per dar vita a un regno di pace.

 

Ho fatto un sondaggio sul quesito:
"Per festeggiare il Natale preferite allestire il Presepe, l'Albero di Natale o ambedue?" 
Questo il RISULTATO attuale
Vai QUI per esprimere il tuo parere!
 
Gesù Cristo è nato veramente il 25 Dicembre?  (da: http://www.incontraregesu.it)


E’ risaputo che Gesù non nacque il 25 dicembre. Questa data fu scelta dalla Chiesa in Occidente, perché era già una festività pagana. Il 25 dicembre ricorreva la festa romana Dies Natalis Invicti Solis del compleanno del sole “non conquistato dalle tenebre”, che al solstizio invernale iniziava a prolungare la luce del giorno. Prima del 336 d.C., non potendo estirpare questa festività pagana, la Chiesa in Roma la spiritualizzò come festa della natività “del Sole di giustizia sorto a Betlemme”. Ma allora quando nacque Gesù? Che indicazioni ci dà la Scrittura?

- Elisabetta rimane incinta quando il marito Zaccaria, levìta del turno di Abija serviva al Tempio (Lc.1:5-25). C’erano 24 famiglie di Leviti che servivano a turno nel Tempio, due ogni mese: Abija era nell’ottavo turno (1Cron.24:10).
 

- L’anno religioso Ebraico inizia il primo giorno del mese di Nisan (Marzo-Aprile) (Es.12:2-6), “il primo dei mesi”, il mese della Pesah, la Pasqua (il 15° giorno). Quindi il turno di Zaccaria discendente della famiglia di Abija era nel mese di Tammuz (Giugno-Luglio). (L’anno civile Ebraico inizia il primo giorno di Tishri (Settembre-Ottobre), con la festa di Rosh Hashanah - Capodanno).
 

- Maria andò a fare visita ad Elisabetta sua parente incinta di sei mesi, mentre lei rimase incinta in quei giorni (Lc.1:26-45), cioè tra la fine del mese di Kislev (Dicembre) e l’inizio del mese di Tevet (Dicembre-Gennaio).
 

- Giovanni il battista, cugino di Gesù, nacque nel mese di Nisan (Marzo-Aprile) mentre Gesù, molto probabilmente, nacque sei mesi dopo nel mese di Tishri (Settembre-Ottobre). Poiché Dio non ha stabilito le Feste Ebraiche a caso, ma le ha collegate ad uno specifico evento significativo per la salvezza dell’umanità (la Pasqua = morte e risurrezione di Gesù; la Pentecoste = discesa dello Spirito Santo) è molto probabile che Gesù, essendo nato nel mese di Settembre, sia nato durante la Festa dei Tabernacoli, magari nel settimo e più importante giorno della Festa, chiamato “Hoshana Raba” o “il Grande Osanna” (Sal.118:25).

 
- Sia nella Bibbia che negli scritti rabbinici la Festa dei Tabernacoli simboleggia i giorni del Messia: “Quel giorno io rialzerò la capanna (tabernacolo, tenda) di Davide che è caduta” (Am.9:11), vuol dire che la linea regale di Davide sarà ristabilita, che il Messia siederà sul trono di Davide e governerà la Terra con una verga di ferro. “E la Parola (Gesù Cristo) è divenuta carne e ha abitato (letteralmente dal greco: “ha abitato come in un tabernacolo” o “ha tabernacolato” o “ha abitato in un rifugio temporaneo”) per un tempo fra di noi” (Gv.1:14); “Egli (Gesù) è lo splendore della sua (di Dio) gloria” (Eb.1:3). Nella carne di Gesù la gloria di Dio ha “tabernacolato “ tra di noi.


- Gesù fu concepito in Dicembre ma nacque in Settembre. La Parola è diventata carne al momento del suo concepimento non alla sua nascita. La Chiesa celebra la cosa sbagliata nel momento giusto. Il 25 Dicembre si festeggia la nascita di Gesù nel tempo in cui invece si dovrebbe festeggiare il suo concepimento (la Parola che diventa carne).


Da uno studio di Corrado Maggia
 

Lavoretto per i Bimbi

 
Scarica, Stampa,
Colora, Ritaglia e Costruisci un bel presepe di carta
Fatto tutto da te...

Ma, con le forbici, fatti aiutare da un adulto
. Poi, se vuoi, mandami una foto!

   

Un piccolo presepe realizzato completamente con la CartaPasta © di Fabio Bettiolo. Con la CartaPasta © si possono realizzare mille idee con una spesa relativamente bassa (sicuramente più bassa di tutte le paste sintetiche in commercio), ma con risultati davvero esaltanti. Ho realizzato questi cinque piccoli personaggi per un presepe originale e davvero particolare. La lavorazione risulta particolarmente agevole, soprattutto perché questo materiale, oltre che molto duttile, non necessita di cottura, garantendo comunque, una volta asciugato, una buona resistenza all'umidità, contrariamente alla pasta  di sale che si deteriora facilmente. Conservo senza il minimo danno questi personaggi da diversi anni, ormai, e sono sempre perfetti. La finitura, dopo la coloritura con soliti acrilici, è realizzata con una velatura di mordente noce che da al lavoro un effetto anticato, ed alcune rifiniture in oro. Il tutto trattato infine con flatting protettivo che rende le statuine leggermente lucide, ma soprattutto le protegge ulteriormente dal deterioramento.

 

  
  

Chiudi questa pagina e torna al Calendario

Dall'01/03/2003