festa della mamma, feste, ricorrenze, celebrazioni, feste pagane, feste cristiane, feste per le donne, origini della festa della mamma, auguri mamma, biglietti festa della mamma

   
   A forma di idea - Sei su Feste- Festa della Mamma> HomePage  >> Mappa del Sito   
  
  

La Festa della Mamma
 

La Festa della Mamma ha origini antichissime. Essa risale al mondo greco quando, un giorno all'anno, si festeggiava Rhea, figlia del Cielo e della Terra,  sposa di Crono e madre degli dei. Nella leggenda, si narra di come Rhea, fu costretta a partorire di nascosto in una caverna del monte Ida nell'isola di Creta, il piccolo Zeus, per impedire al marito di ingoiarselo, dato che a Crono era stato predetto che un giorno sarebbe stato spodestato da uno dei suoi figli. Nella mitologia romana Rhea assunse il nome di Cibele e le fu attribuita la maternità di Giove, NettuCibeleno e Giunone, Plutone e Cerere. Essendo Cibele la protettrice della vegetazione e dell'agricoltura e quindi la personificazione della Madre Terra, le veniva dedicata, con l'arrivo di maggio e della primavera, un'intera settimana di festività, in cui venivano celebrate anche le donne e le rose.  Nel mese di maggio, infatti, il risveglio della natura si fa più gioioso ed evidente nell'esplosione dei profumi e colori diffusi dalla prima aria calda. E' quindi un modo, attraverso il quale, il mondo pastorale e contadino, profondamente legato alle stagioni ed al clima, saluta con sagre e feste la fine dell'inverno e la prossima maturazione dei raccolti, preparati accuratamente nei mesi più gelidi.
Questa festa pagana, con il diffondersi del cristianesimo, come è accaduto per tutte le altre, venne acquisita dalla Chiesa, dando origine alla celebrazione di Maria, madre di Gesù.

In un'epoca più vicina ai giorni nostri, già dal 1600, in Gran Bretagna, la quarta domenica della Quaresima, si festeggiava il 'Mothering Sunday', la domenica della Mamma, una data che variava di anno in anno ma che capitava sempre a Marzo. La tradizione era legata al fatto che, all'epoca, i servitori delle famiglie ricche e nobili, che generalmente vivevano nella casa dei loro 'padroni', quel giorno potevano assentarsi per andare a trovare la loro mamma e stare con lei offrendogli un dolce tipico dal nome 'Mothering cake', una torta speciale alla frutta.

Questa festa non si celebra ugualmente da tutti i parti del Mondo. Ad esempio, in Norvegia la Mamma viene festeggiata la seconda domenica di Febbraio, in Argentina la seconda di Ottobre e in Francia ultima domenica di Maggio.
In Italia, popolo di "mammoni", in cui la maggior parte dei figli abbandona il "nido" solo dopo i 30 anni, la figura della mamma è quasi sacra, soprattutto per i figli maschi. Nel nostro paese la festa si celebra tra l'8 e il 12 maggio e comunque seconda domenica di maggio

I simboli di questa festa sono il rosso , il cuore e la rosa, che più di ogni altro fiore rappresenta l'amore e la bellezza e sa testimoniare l'affetto e la riconoscenza dei figli.

 

Informazioni Pubblicitarie

 

 

 


Festa della mamma - Biglietto di Auguri


Scarica questa immagine,

stampala su una carta

un po' spessa e fanne

un bel bigliettino

per la tua Mamma

Cliccaci sopra, troverai

anche la busta e qualche

suggerimento

per un bel pensiero...
 

 

Una ricetta speciale... Biscotti per la mamma
 

Dose per circa 12 biscotti

1 bicchiere di farina col lievito, 1/2 cucchiaio di farina fine di mais, 1/3 di bicchiere di burro fuso, 1/4 di bicchiere di zucchero raffinato, 1 uovo, un po' di farina bianca per la glassa: 1/2 bicchiere di zucchero a velo, Poca acqua e succo di limone
Preparazione:
Setacciate in una terrina la farina con il lievito e quella di mais e mescolatele con il burro fuso. Intanto sbattete l'uovo e aggiungetelo, insieme allo zucchero. Trasferite l'impasto sul tavolo infarinato e impastate bene. Formate delle lunghe salsicce sottili, con le quali creerete le lettere del nome della mamma. Stendete della carta da forno sulla teglia del forno preriscaldato a 180° e su questa disponete i biscotti, che dovranno cuocere per 20 minuti.
Se volete, una volta freddi, potete ricoprirli con una glassa ottenuta mescolando dello zucchero a velo con poca acqua e succo di limone.

   
Bambi si coccola con la Mamma La Mamma protegge Bambi Mamma Orsa gioca col suo cucciolo Colora di rosso il cuore e di marrone l'orsetto scrivi nel cuore un pensiero per la tua Mamma! Clicca sui disegni, stampa e colora, Se sei un po' più bravo con il computer personalizzali per fare un biglietto per la tua mamma. Metti una scritta di auguri e il gioco è fatto. Sarà un successo!!

Informazioni Pubblicitarie