Top

 

 

  Il Presepe: Notizie e Tecniche...
  

  

 

 

         Uso e caratteristiche degli impianti da presepe

A forma di idea - Sei sulla pagina "Fontane_Cascate"> Presepe > HomePage > Mappa del Sito

Spesso, anche nei piccoli presepi domestici, si ha il piacere di creare dei giochi d’acqua che possono andare dalla semplice fontanella fino al corso d'acqua, alla cascata, al laghetto.

Lasciando senz'altro da parte tutte quelle soluzioni d’imitazione che vanno dall'uso degli specchi, alla carta stagnola, ai brillantini e quant'altro, decidendo di utilizzare l'acqua vera, come dice Eduardo nella famosa commedia "Natale in Casa Cupiello", bisogna ricorrere all'uso di una pompa di piccole dimensioni, ma con le giuste caratteristiche in rapporto alla dimensione del vostro presepe e quindi al suo utilizzo reale.

A tale scopo ci si può avvalere di piccole pompe per acquari dato che generalmente queste possiedono ridotte dimensioni e bassa portata così da poter essere impiegate anche in presepi di modesta grandezza. Inoltre la bassissima, o spesso impercettibile, rumorosità è vantaggiosa per un suo utilizzo in posti molto silenziosi. Le pompe più pratiche sono quelle ad immersione che vengono sistemate sul fondo della vaschetta di raccolta e contenimento dell’acqua e pescano in modo diretto.
Sistemi diversi ci sono, ma la collocazione di pompe esterne richiedono un impianto più complicato per ottenere la stessa efficienza.
Per la scelta della pompa più adatta alle vostre esigenze, dovete controllare i dati riguardanti la portata in riferimento alla prevalenza. La prevalenza è la pressione che una pompa riesce a dare ad un circuito e di conseguenza a vincere le perdite di carico e il dislivello. Quindi, maggiore sarà l'altezza a cui la pompa dovrà spingere l'acqua, maggiore dovrà essere la prevalenza.

 

 

 

La pompa che si vede nella foto ha una prevalenza di 195 cm e spinge fino a quasi due metri di altezza dalla vasca di pescaggio circa 1200 litri/h con un diametro di uscita da 12,4 mm. Naturalmente se ne trovano di più piccole anche a prezzi contenutissimi (per avere un'idea potete visitare i siti che ho testato e riporto in coda a questo articolo).
 


Se la pompa acquistata dovesse risultare sovradimensionata alle vostre esigenze, sarà sufficiente installare una “T” all’uscita e collegare poi a questa su uno dei bracci il tubo di mandata e un rubinetto che permetterà di ridurre a piacere il flusso dell'acqua per il vostro presepio riversandone tramite un tubo collegato all'altro braccio della "T" una parte direttamente nella bacinella di raccolta. qualsiasi altro modo di ridurre il flusso sovraccaricherebbe la pompa danneggiandola.

Se si avesse l’esigenza di smistare l’acqua per creare più fiumiciattoli oppure delle piccole fontane, sarà opportuno collegare collegare alla “T” un tubo nero da irrigazione utilizzato per gli impianti a goccia inserendovi gli appositi ugelli ai quali collegare i tubicini (neri o trasparenti) che porteranno l’acqua nei punti prestabiliti. In questo caso, ovviamente, l’estremità del tubo dovrà essere chiusa con un tappo.

 

Nelle immagini a corredo si vedono alcune cascate di diverse dimensioni che possono essere facilmente realizzate utilizzando semplice polistirolo, vaschette di plastica di varie dimensioni schiuma poliuretanica da riempimento un po' di muschio o licheni da modellismo dei colori acrilici ed un po' di fantasia...

 

 


 

Ecco un interessante tutorial che descrive un po' le fasi della costruzione di una cascata. Il filmato ed il lavoro sono opera del maestro presepista Salvatore Gentile abilissimo artigiano e artista molto creativo dalle cui mani sono usciti davvero dei piccoli capolavori.


Guarda anche le pagine a lui dedicate

 

 

 

 

 

Alcuni siti commerciali che
vendono accessori per presepi:

 

http://www.mondopresepi.com/ 

http://www.frisapresepi.it

http://www.presepi.com

 

Online dall'1/03/2003