VOLARE CON UN ERCULES C130

REALMENTE VIRTUALE - VIRTUALMENTE REALE

Ai comandi di un Ercules C130 con tuta di servizio della Compagnia Virtuale MPSAV (Reale) 

Ercules C130 - Decollo da Malpensa (Virtuale)

Cloche e Pannello Comandi C130 (Virtuale)
ErculeC130 Sopra Malpensa (Virtuale)

Ercule C130 - Virata stretta (Virtuale)  Ercules C130 - Bassa quata sulla pista (Virtuale)  Ercules C130 - Finale (Virtuale)

A vent'anni dall'uscita del primo Flight Simulator ed in occasione del centenario dell'aviazione, Microsoft ha proposto una nuova versione di Flight Simulator, FS2004 "A Century of Flight" non una semplice simulazione di volo ma la simulazione per eccellenza.
Migliorare un titolo praticamente perfetto come Flight Simulator 2002 non era impresa facile. Microsoft ha optato per una politica di piccoli miglioramenti tesi non a cambiare l'esperienza di gioco ma a renderla sempre più coinvolgente e realistica. Flight Simulator come tutte le simulazioni non necessitava infatti rinnovamenti nell'impianto di gioco ma costanti ed accurati aggiornamenti grafici e tecnici.
In FS 2004, Microsoft, è riuscita a raggiungere entrambi gli obiettivi con in più qualche gradito bonus. Non va dimenticato che il titolo è dedicato al centenario dell'aviazione ed è finalmente stato dotato di un tutorial di volo completo che magari farà storcere il naso al pilota provetto ma non toglie nulla alla simulazione.
Tra le novità l'implementazione dell'ATC (Air Traffic Control), cioè il controllo del traffico aereo, e l'introduzione del meteo dinamico che si aggiorna anche nel corso della sessione di volo, rendendo l'esperienza di gioco ancora più realistica. Il Gps è ancora più accurato e il dettaglio grafico degli edifici e delle nuvole, effettivamente piuttosto scarno in FS2002, è stato migliorato. L'istruttore di volo ci segue passo passo dal decollo all'atterraggio costituendo un buon allenamento anche per i più esperti.
Il parco aerei è stato ulteriormente ampliato e sono stati riprodotti per il centenario molti degli aerei che hanno fatto la storia: dall'aereo dei fratelli Wright, padri dell'aviazione moderna, allo Spirit of St. Louis, il primo velivolo a trasvolare l'oceano, al più recente DC3. Per il controllo degli aerei, sopratutto quelli vecchi, l'uso di un joystick è caldamente consigliato sia per il maggiore realismo che per evitare di dare colpi troppo bruschi al velivolo e finire in stallo.
Molte sorprese, che non vogliamo svelarvi, dedicate ai primi cento anni di aviazione sono state aggiunte da Microsoft con la solita cura e costituiscono un ottimo diversivo tra una sessione di volo e l'altra.
Flight Simulator si conferma non solo la miglior simulazione di volo ma la simulazione per eccellenza.

Ercule C130 - Virata Standard (Reale)  Ercules C130J - Atterraggio (Reale)  Ercules C130 (reale)

Chiudi la pagina