SATIRA POLITICA

 

   

La chiesa, soprattutto come organizzazione politica più che religiosa, ha da sempre impedito o comunque contrastato le scelte democratiche, con le sue bieche strategie che nascondono, dietro i dogmi della fede, ambiziose e poco spirituali manie di grandezza e potere. Un "pugnale conficcato nel fianco dell'Italia" che le ha sempre impedito di fare le sue scelte libere e democratiche. Anche se i tempi sembrano cambiati, lo stato pontificio è sempre lì a governare a "fil di ghigliottina" una ghigliottina morale, naturalmente,  che decapita, però, la coscienza e lo spirito di libertà del popolo italiano.